Campagna per il contrasto alla guida in stato di ebbrezza

Supponendo di essere un’agenzia di comunicazione, il nostro gruppo è stato contattato da clienti che desiderano diffondere una campagna contro la guida in stato di ebbbrezza. Dopo averci dato delle indicazioni su come avrebbero voluto la campagna …ecco il risultato del nostro lavoro:

Abbiamo voluto creare un disegno da poter utilizzare per la cartellonistica, e una foto che potrebbe trovare spazio in giornali e riviste.
Come richiesto nel brief  (dai clienti) abbiamo cercato di creare la campagna attraverso un linguaggio informale e realistico, con un forte impatto visivo, evitando linguaggio e immagini stereotipate, e i colori nero e rosso.


Nel disegno abbiamo voluto rappresentare il pericolo, per sé e per gli altri, di chi si mette alla guida dopo aver bevuto alcolici.
Il rischio più grande, la morte, è reso attraverso una macchina che sbanda, il cui conducente ha una bottiglia in mano mentre guida. In senso opposto troviamo la macchina sulla quale si schianterà la precedente, per questo diventata bara. Per colpa dell’alcol le persone all’interno delle vetture concluderanno in tragedia il loro viaggio.

La foto rappresenta, invece, i simboli del viaggio della vita conclusosi per colpa dell’alcol. Un volante in balia di tante bottiglie vuote a circondare l’ennesima croce sulle strade. Attraverso lo slogan si è cercato di far prendere coscienza del fatto che l’alcol può tragicamente cambiare il corso della vita.
In questo modo si è voluto, quindi, informare il fruitore del messaggio sul rischio più grande dato dalla guida in stato di ebbrezza: la morte. Lo scopo è quello di far riflettere sulle gravi conseguenze della guida in stato di ebbrezza, portare il fruitore del messaggio a un maggior rispetto della vita e, quindi, far sì che si metta alla guida in modo più responsabile evitando l’uso di alcolici.

Cristian Barraccu
Daniela Camboni  
Rita Chelucci
Luisella Cossu 
Mariangela Gallina
Piedad Picasso

0 Responses to “Campagna per il contrasto alla guida in stato di ebbrezza”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




About us

Questo blog nasce all’interno del corso di Comunicazione sociale della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Sassari. Ora prosegue la sua strada al di là del lavoro universitario. Il blog, interamente gestito dagli studenti e studentesse del corso di Laurea Magistrale in Mediares – Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, ha come obiettivo quello di riflettere e studiare il mondo della comunicazione analizzandone i contenuti e le forme e proponendo analisi critiche e teoriche su questo variegato mondo.
maggio: 2010
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Paperblog


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: