Posts Tagged 'Italia'

La crisi ci investe e il governo ci manda alle Terme

La crisi economica, dopo aver colpito i grandi colossi finanziari, ha picchiato duro sulle famiglie italiane, in particolar modo sulla propensione al risparmio e sui redditi. Secondo l’Istat – Istituto Nazionale di Statistica – da un’indagine effettuata relativa al secondo trimestre di quest’anno, il reddito lordo disponibile degli italiani è sceso dell’1% rispetto al trimestre precedente, per cui circa il 28,4% delle famiglie italiane non sarebbe in grado di affrontare una spesa imprevista di 600 euro.

Il calo corrisponde ad una discesa del reddito pari a ben 11 miliardi di euro, causa di ripercussioni sugli acquisti delle famiglie e sulla loro capacità di spesa. Confrontando i dati sulla povertà in Europa, l’Italia si colloca all’ottavo posto in classifica, tra Austria e Regno Unito.

Sempre secondo i dati Istat, in Italia il 38,7% delle famiglie avrebbe il desiderio di fare una settimana di ferie l’anno, ma non può permetterselo,  così come il 7,3% della famiglie italiane non può permettersi l’acquisto di un pc, e il 3,8% l’acquisto di un’auto. Se si prosegue con le statistiche, ci si rende conto che, per quanto riguarda le spese “comuni”, il 6,2% delle famiglie non può permettersi un pasto adeguato di carne e pesce almeno una volta ogni due giorni, il 9,4% è in arretrato con il pagamento delle bollette, e il 2,2% in arretrato con il rimborso di prestiti da banche e/o finanziarie.

Continua a leggere ‘La crisi ci investe e il governo ci manda alle Terme’

Romania, piacere di conoscerti?

Nell’Ottobre 2008 parte una campagna d’informazione dal titolo “Romania, piacere di conoscerti”.

La campagna è stata finanziata dal Governo romeno per rispondere al sentimento di intolleranza sempre più dilagante verso i cittadini romeni nel nostro paese.
Una novità senza precedenti: una Nazione che crea uno spot ad hoc non per pubblicizzare se stessa ma l’onestà dei propri cittadini.

Tutto nasce quando, alla fine del 2007, una donna italiana viene uccisa da un uomo di origine romena. Quando vittima e carnefice sono italiani i media non sentono l’esigenza di specificare la nazionalità dei protagonisti della vicenda, contrariamente a quanto accade quando invece l’omicida  è straniero.

Nel corso del 2008 episodi di violenza, omicidi ed altri crimini commessi da romeni sembrano moltiplicarsi sui titoli dei giornali. Non passa molto tempo e partono le prime rappresaglie contro uomini, donne, a volte persino bambini, senza nessuna colpa se non per il fatto di avere passaporto romeno.

Il governo di Bucarest, preso atto della situazione e per rispondere a questa emergenza, così come veniva definita dai media stessi, decide di intervenire attraverso una campagna di informazione realizzata dall’Agenzia Play Team. Continua a leggere ‘Romania, piacere di conoscerti?’


About us

Questo blog nasce all’interno del corso di Comunicazione sociale della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Sassari. Ora prosegue la sua strada al di là del lavoro universitario. Il blog, interamente gestito dagli studenti e studentesse del corso di Laurea Magistrale in Mediares – Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, ha come obiettivo quello di riflettere e studiare il mondo della comunicazione analizzandone i contenuti e le forme e proponendo analisi critiche e teoriche su questo variegato mondo.
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Paperblog